Molti produttori di birra si affidano all’esperienza di Spirax Sarco per migliorare l’efficienza dei loro impianti e garantire un elevato livello di purezza e qualità di prodotto. Con un uso efficiente del vapore e dell’acqua calda si può migliorare l’efficienza dei processi di fermentazione, sterilizzazione, pastorizzazione, CIP, …

La birra, che deriva dalla lavorazione di malto, luppolo, acqua e lievito, è la terza bevanda più venduta al mondo dopo l’acqua e il tè e ogni anno ne vengono prodotti milioni di litri. Considerando che un birrificio può riempire fino a circa 100.000 contenitori all’ora (pari a poco meno di 1.700 al minuto) in una singola linea di produzione, garantire l’efficienza del processo produttivo e la massima qualità del prodotto non è decisamente un compito facile.

Il vapore è il mezzo riscaldante principe che viene impiegato in molti processi di lavorazione della birra quali l’ammostamento del malto, la bollitura dei mosti, la fase di pastorizzazione e la produzione della birra semilavorata calda, ma anche in alcune applicazioni complementari, ad es. nel lavaggio delle bottiglie, nei sistemi CIP o nei trattamenti per la conservazione.
Grazie al prezioso know-how e alla professionalità maturata in tanti anni di esperienza sull’uso efficiente del vapore e sullo scambio di calore, Spirax Sarco può effettuare una serie di audit per identificare i vostri problemi e proporre soluzioni  integrate, complete e personalizzate che garantiscano le migliori prestazioni dei vostri impianti e il massimo rendimento di tutti i vostri processi.

https://lh6.googleusercontent.com/lI8u_s67Os9l6_LfcyTYoo7yyztTBrGgkAErF7cjWHCAPEcUC1S_j2Rzn8VPpKPJXNfNbpXUtOvwvu4Ny-L6TdGjidRtS1T9ah20rrJ8wNznQaTM35IO0X4aWNPy_hBuXQHlqbTM

Tanto per fare un esempio, per la fase di lavaggio e sterilizzazione a cui vengono sottoposte le bottiglie prima di essere riempite di birra, Spirax Sarco fornisce un sistema completo che assicura la corretta regolazione delle temperature e la gestione ottimale dello scambio termico acqua-vapore per una sanificazione efficiente, pratica e sicura.

È un sistema, caratterizzato da uno scambiatore di calore istantaneo a fascio tubiero o a piastre ed altre apparecchiature pre-assemblate, in grado di controllare ampi flussi di acqua per ore in maniera costante e offre diversi vantaggi: minor possibilità di fermo impianto dovuti alla presenza di residui di vetro, basse perdite di carico con portate elevate, minor rischio di corrosione o manutenzione e un risparmio in termini sia economici che energetici grazie al recupero del calore della condensa che viene ricondotto e riutilizzato nel processo di lavaggio.

Per maggiori dettagli su prodotti, soluzioni e servizi che Spirax Sarco può offrire ai produttori di birra cliccate qui.

Contattate i nostri esperti
o scriveteci:  marketing@it.spiraxsarco.com

Condividi il post:
Share

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.