Spirax Sarco dispone di una linea di rivestimenti isolanti per la maggior parte dei componenti di linea di un impianto a vapore. I benefici più sensibili sono evidenti ed inequivocabili: dispersioni di calore ridotte, installazione facile ed immediata e lunga vita alla strumentazione e ai macchinari. Perché non provare?

In genere, gli scaricatori di condensa, le valvole e le altre apparecchiature di un impianto a vapore vengono lasciate scoperte per favorirne l’accessibilità ai manutentori. Ciò comporta una dissipazione di calore, ad esempio per uno scaricatore di condensa, pari a quella di un metro di tubazione DN25 non coibentata, il che equivale ad una perdita in denaro di circa 300 euro l’anno. Se consideriamo che nei sistemi a vapore sono installati mediamente più di cento scaricatori di condensa, si possono ragionevolmente stimare danni economici piuttosto ingenti, anche dell’ordine di diverse migliaia di euro all’anno.

I nostri sistemi di coibentazione rappresentano la formula di risparmio energetico probabilmente più efficace ed economica che si possa adottare, perché permettono di abbattere le dispersioni termiche fino a 12 volte e di garantire il ritorno dell’investimento in 6÷18 mesi per quasi tutti i tipi d’impianto. Oltre ad assicurare una maggior tutela della salute e della sicurezza ai lavoratori, proteggendoli da bruciature accidentali, contribuiscono in modo rilevante a creare un ambiente di lavoro decisamente più fresco e sano.

I sistemi di coibentazione tradizionali, per lo più involucri in alluminio fissati meccanicamente sull’apparecchiatura riscaldante, richiedono quasi sempre modifiche all’impianto per problemi di montaggio e sono difficilmente compatibili con le consuete esigenze di manutenzione. Inoltre, il materiale d’isolamento contenuto all’interno è facilmente deperibile perché a diretto contatto con le superfici calde. I rivestimenti Spirax Sarco, invece, sono sistemi di coibentazione realizzati ‘su misura’ per ogni specifica apparecchiatura, in modo da essere ‘indossati’ o rimossi facilmente e assicurare eccellenti prestazioni d’isolamento termico, rispettando i migliori requisiti di funzionalità, sicurezza ed estetica d’impianto.

“Quando i nostri tecnici aprono l’involucro di un sistema di coibentazione tradizionale, magari installato solo da due o tre anni, il materiale d’isolamento che c’è dentro è talmente deteriorato che non è più in grado di garantire la coibentazione richiesta.” – dice Deborah Lorenzi, Product Manager della Linea Vapore di Spirax Sarco – “I nostri clienti che utilizzano i sistemi di coibentazione Spirax Sarco possono stare tranquilli: risparmio energetico garantito e nessuna riduzione delle caratteristiche d’isolamento termico negli anni.”

Spirax Sarco è un gruppo multinazionale di ingegneria industriale con più di 130 anni di esperienza nella progettazione, realizzazione e fornitura di soluzioni complete per la gestione del vapore e dell’energia termica. E’ presente in 130 Paesi al mondo con 130 unità operative, 32 sedi produttive, 60 centri di addestramento, in cui si organizzano corsi di formazione anche per i clienti, e 110.000 clienti attivi in tutti i mercati e in tutti i settori industriali!

Per saperne di più sui rivestimenti isolanti per qualsiasi tipo di apparecchiatura, anche nell’ambito di progetti di efficienza energetica, cliccate qui

Per richiedere la consulenza tecnica dei nostri esperti, contattateci: marketing@it.spiraxsarco.com                   

Condividi il post:
Share

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.