L’importanza della sostenibilità all’interno del gruppo Spirax Sarco 

0
548
sostenibilità

Spirax Sarco rappresenta un leader mondiale di ingegneria industriale specializzato nella tecnologia del vapore e nella fornitura di soluzioni complete per un uso efficiente dell’energia termica.

Già da alcuni anni Spirax Sarco ha annunciato un’ambiziosa strategia che punta a raggiungere specifici obiettivi di sostenibilità, non solo ambientale ma anche sociale.

Con il programma “One Planet – engineering with purpose”, Spirax Sarco ha lo scopo di creare valore per tutti gli stakeholder, progettando un mondo più efficiente, più sicuro e sostenibile.

In particolare gli impegni del gruppo sono:

  • Raggiungere lo zero netto nelle emissioni di gas serra entro il 2030;
  • Conseguire un guadagno netto di biodiversità del 10% dalle operazioni dirette entro il 2025;
  • Inviare zero rifiuti in discarica entro il 2025;
  • Limitare l’impatto aziendale anche dei propri clienti per un mondo più sostenibile;
  • Valutare i criteri di sostenibilità durante il processo di approvvigionamento;
  • Aumentare le vendite di prodotti con benefici legati alla sostenibilità;
  • Supportare il benessere delle persone nelle proprie comunità.

Come potranno essere raggiunti gli obiettivi di sostenibilità di Spirax Sarco

Questa strategia trova fondamento nei principi di responsabilità del Gruppo, attribuendo il massimo dell’attenzione a valori cardine quali salute, sicurezza, benessere delle persone, pratiche di inclusione ed etica.


Con quasi 9.000 persone che lavorano in 68 paesi in tutto il mondo, Spirax-Sarco Engineering è profondamente radicata all’interno delle comunità in cui opera.

Ti potrebbe interessare: “Risparmio energetico ed energia a vapore: gli impianti industriali per la generazione di vapore

Il coinvolgimento delle aziende clienti nelle politiche di sostenibilità

Le tecnologie di Spirax Sarco svolgono un ruolo cruciale nei processi industriali critici, da cui dipende la produzione di moltissimi prodotti nei più diversi settori industriali.

Parallelamente ai propri obiettivi interni, il Gruppo opera con il fermo intento di creare valore per tutte le aziende clienti e gli stakeholder, progettando un mondo più efficiente, più sicuro e sostenibile, grazie a soluzioni che puntano a massimizzare l’efficienza e – parallelamente – a salvaguardare l’ambiente.

Come opera Spirax Sarco

spirax sarco

Spirax Sarco offre non solo prodotti e servizi standard ma anche soluzioni create su misura in base alle esigenze dei propri clienti.

  • Esame gratuito delle criticità dell’impianto;
  • Miglioramento di efficienza dell’impianto, con conseguente abbattimento delle emissioni di CO2;
  • Analisi economica del recupero energetico con relativo calcolo del ritorno dell’investimento.
  • Soluzioni conformi a: CE – PED – ATEX ed altre normative specifiche di processo e di impianto;
  • Rete globale di specialisti;
  • Capacità e flessibilità per soddisfare tutte le necessità dell’utilizzatore;
  • Project management in grado di seguire l’intero ciclo di vita del progetto;
  • Packages realizzati con oltre l’80% di componenti Spirax Sarco. Capacità produttiva – Stabilimento di Nova Milanese per la produzione delle linee vapore, scambio termico e controllo;
  • Stabilimento di Cernusco sul Naviglio dedicato all’assemblaggio dei packages ed alla costruzione delle linee componenti pneumatica ed elettronica;
  • Strutture dedicate all’esecuzione di Factory Acceptance Test (FAT) completi;
  • Accordi strategici esclusivi con partner internazionali;
  • Impiego di tecnologie innovative integrate in prodotti Spirax Sarco.
  • Nel mondo 2.000 sales e service engineer dedicati a più di 100.000 clienti;
  • Rete capillare di assistenza tecnica specializzata;
  • Test sulla qualità e l’efficienza del processo;
  • Contratti di manutenzione mirati alla tipologia dell’impianto;
  • Addestramento;
  • Fornitura rapida delle parti di ricambio e dei componenti.

Ti potrebbe interessare: “Generatori di vapore nel settore del Food&Beverage

Come funziona la tecnologia Spirax Sarco per lo scambio termico

Lo scambio termico è un ambito in cui è possibile applicare soluzioni in grado di aumentare notevolmente l’efficienza complessiva di un impianto industriale, permettendo al contempo di ridurre l’uso di combustili con conseguente calo di emissioni di CO2.

Il funzionamento dei tubi di calore “Heat Pipes”

Lo scambio termico in un’unità a tubi di calore “Heat Pipes” avviene attraverso un fluido vettore confinato sotto-vuoto in tubi sigillati. Una piastra di separazione divide la superficie di scambio del fascio di tubi in una porzione a contatto con il flusso caldo e una porzione a contatto con il flusso freddo. Nella parte di tubo a contatto con il caldo, il fluido vettore evapora assorbendo calore, fluisce quindi verso la parte a contatto con il flusso freddo e qui condensa cedendo calore per tornare poi alla parte calda: internamente al tubo si genera così una circolazione naturale del fluido vettore che consente una rapidissima trasmissione del calore.

Questa tecnologia offre diversi vantaggi:

  • Ingombri e pesi ridotti.
  • Comportamento isotermo del tubo: evita punti freddi (condensazione) e differenti dilatazioni termiche.
  • Nessuna sollecitazione meccanica: i tubi sono liberi di espandere.
  • Completa accessibilità al fascio per ispezione, manutenzione e facile pulizia.
  • Diminuzione downtime per manutenzione.
  • Impatto ridotto di polveri e particelle presenti nei fumi.
  • Ridondanza: la rottura di un tubo non compromette il funzionamento dello scambiatore.
  • Basse perdite di carico.
  • Trasferimento di alti flussi e alta reattività.

Le macchine per lo scambio termico

Spirax Sarco offre alle proprie aziende prodotti e servizi particolarmente indicate a un uso intelligente e sostenibile delle risorse energetiche.

Gas-aria

I recuperatori di calore Spirax Sarco sono progettati per fornire aria calda dal calore di recupero dei gas esausti. L’aria così riscaldata può essere destinata a numerosi impieghi, dal pre-riscaldamento per la combustione all’utilizzo nei cicli di produzione o al riscaldamento degli edifici. Sono disponibili taglie standard da 30 a 2000 kW termici e numerose soluzioni su progetto anche per potenzialità superiori. Laddove pesi, dimensioni, incrostazioni e fenomeni di corrosione rendano sconsigliabile l’impiego di scambiatori convenzionali, i recuperatori gas-aria “Heat Pipes” risultano essere la soluzione più efficiente ed economica nell’ambito del recupero dell’energia.

Gas-acqua

I recuperatori a tubi di calore gas-acqua sono progettati per produrre acqua calda/surriscaldata dal calore di recupero dei gas di scarico ed esausti in genere. L’acqua calda/ surriscaldata può essere utilizzata per l’alimentazione di caldaia, per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Il dimensionamento, la configurazione ed il passaggio dei fumi è normalmente frutto del progetto personalizzato che Spirax Sarco elabora in funzione dello specifico impianto.

Gas-vapore

La generazione indiretta di vapore è la realizzazione Spirax Sarco che distingue questi recuperatori di calore “Heat Pipes” da quelli normalmente proposti dai competitor. Produrre vapore saturo o surriscaldato da pochi kg/h a diverse t/h a pressioni fino ad oltre 50 bar rappresenta un punto di forza dell’azienda nell’area della centrale termica.

Sicurezza, controllo efficiente, semplicità di installazione sono garantiti da componenti specifici e da unità preassemblate e certificate.

Se richiesto Spirax Sarco può fornire soluzioni “chiavi in mano” con sistemi di supervisione e/o interfacce con DCS esistenti. Recupero energetico, manutenzione pro-attiva e calcolo del rendimento rappresentano un valore aggiunto rispetto ai servizi standard.

Ti potrebbe interessare: “L’Energy Management nella gestione del vapore

Conclusioni

spirax sarco

Ogni azienda dovrebbe compiere un’analisi puntuale del proprio impianto per verificare se il vapore funziona regolarmente, al massimo della produttività e se, al tempo stesso, sta cogliendo tutte le opportunità per migliorare l’efficienza energetica.

Spirax Sarco può assistere le aziende nel realizzare un impianto a vapore sostenibile per il futuro, senza in alcun modo compromettere le prestazioni e la sicurezza dell’impianto. 

In che modo?  Principalmente attraverso un audit energetico dell’impianto, una procedura che permette di individuare gli interventi finalizzati a migliorare concretamente l’efficienza del processo, oltre che quella energetica, aumentando parallelamente la produttività.

I tecnici di Spirax Sarco sono in grado di esaminare, insieme alle aziende clienti, tutti gli aspetti chiave dell’impianto a vapore, dalla centrale termica alle linee di distribuzione e ritorno condensa, per individuare processi possibili opportunità di risparmio energetico e di recupero del calore. 

Condividi il post:
Share